BLOG

IL VALORE DEL TEMPO

06 Apr 2016, Posted by Agenzia Digitale Atman in Blogger

Con l’avvento della versione “smart” di tutti i nostri oggetti quotidiani, l’orologio da polso è entrato in una crisi epocale.

Sempre più persone si svegliano con il cellulare o lo guardano per capire che ore sono.

Per questo motivo, l’orologio da polso, che un tempo era lo status symbol  per eccellenza, sta lentamente diventando un oggetto obsoleto come il gettone telefonico!

Perché anche se tutto tempestato di diamanti, segnava comunque il passare del tempo nello stesso modo di quello trovato nelle patatine.

Ma il mondo cambia in fretta e i canoni di ricchezza mutano altrettanto  velocemente.

E ci ritroviamo che l’uomo più ricco del mondo è un ragazzetto scontroso che ha come scarpe delle infradito e non sa cosa è una giacca. Ottimo.

E quindi come ostento la mia ricchezza sfacciata?

Con un orologio che non segna il tempo.

Eh?!?!

Non metterlo potrebbe essere interpretato come una dimenticanza, quindi indosso un orologio che non indica l’ora. Ostento il fatto che non mi interessa del tempo che passa e  lo ostento potendo usare un giochino antico e basico, ma fatto di oro e diamanti.

E probabilmente per sapere che ore sono, chiedo in giro.

Post a comment