BLOG

ecommerce: il futuro dell’italia

06 Mag 2015, Posted by Agenzia Digitale Atman in E-commerce

L’ecomerce è in continua crescita e noi siamo fortemente convinti che rappresenti il futuro del nostro Paese, oltre che un’occasione per crescere!

La strada da seguire per lo sviluppo della propria attività è dunque quella dell’estensione di vendita al mercato online con la conseguente possibilità di vendere all’estero: mercato maggiormente avviato negli acquisti online e con una positiva predisposizione nei confronti dei prodotti italiani.

Sicuramente avviare un negozio online non è a costo zero e presenta delle criticità, che devono però essere affrontate in modo positivo e consapevole al fine di effettuare un investimento che nel tempo permetta di ammortizzarne il costo traendone vantaggio.

Per capire in termini concreti a cosa ci riferiamo, riportiamo di seguito l’analisi della crescita del fatturato ecommerce. Si tratta di una crescita continua che nel 2014 raggiunge arriva a un incremento dell’8%, rispetto all’anno precedente, con un fatturato di 24,2 miliardi di Euro.

Screenshot-2015-05-06-11

Si parla di crescite importanti dal 2004 ad oggi, ma rimaniamo sempre un passo indietro rispetto al mercato estero dove tale market place è ormai stabile e in crescita.

Tornando all’Italia,  il turismo e il tempo libero sono i settori di maggiore impatto sugli acquisti on line. Vediamo di seguito la distribuzione che emerge dallo studio di quest’anno di Casaleggio Associati:

Screenshot-2015-05-06-11.37

In crescita nella categoria tempo libero gli acquisti nel comparto Moda e Casa e Arredamento! Questi valori ci ricordano inoltre che l’Italia è una piccola fetta del mercato al quale si può accedere attraverso il web e che il nostro Paese dispone di moltissimi elementi di interesse per il mercato estero. Si tratta proprio di quest’ultimo come obiettivo, la vendita tramite il web ai mercati esteri in continua espansione e abituati all’acquisto online. Le aziende italiane devono quindi mettersi al passo nella digitalizzazione e fornire un servizio completo che consenta la vendita nei mercati esteri.

Le leve strategiche da considerare sono sicuramente la logistica e il servizio al cliente per poter garantire il prodotto venduto in tempi rapidi e con trasparenza.

Bisogna ricordarsi inoltre che non è sufficiente attivare un canale di vendita online per avere successo ma è necessario comunicare la propria presenza nei mercati di riferimento e al target di interesse. Il web in questo facilita in qualche modo il lavoro permettendo di conoscere esattamente in seguito alla spesa di un determinato budget il successo della campagna tramite il numero di visualizzazioni e di conversioni determinate. Tuttavia l’investimento nell’advertising online e nei Social Media va pianificato per poter dare la giusta visibilità ai propri prodotti.

Post a comment