BLOG

Real Time Bidding: la nuova frontiera della pubblicità su internet

06 Gen 2014, Posted by Agenzia Digitale Atman in Adv, E-commerce, Social Media

RTB, ovvero “Real Time Bidding”, rappresenta una vera e propria rivoluzione nel vasto mondo dell’e commerce, di cui il noto sito americano Amazon è forse l’esempio più attuale e di successo. Destinato a migliorare i metodi di lavoro di moltissime agenzie che si occupano di pubblicità su internet, RTB è un sistema che funziona in modo molto simile a quello delle aste online, dove un prodotto viene venduto al miglior offerente, con velocità e immediatezza,.

“Real Time Bidding” nasce dal comune intento dei tre principali protagonisti dell’advertising online, Google, Microsoft e Yahoo, di acquisire tre delle più importanti piattaforme tecnologiche che si occupano dell’acquisto di “bidden” e della vendita di spazi promozionali online a più reti pubblicitarie, DubleClick, RightMedia e AdECN. Secondo l’analisi condotta da “eMarker”, RTB si sta espandendo rapidamente sopratutto negli Stati Uniti dove, ad oggi, occupa il 19% del mercato dell’advertising digitale; in Italia il sistema non gode invece al momento di un grande successo e solo il 3% delle aziende ne fa uso.

Mamadigital, agenzia indipendente che si occupa di comunicazione online e che ha dato vita al sistema RTB, promuove, attraverso un’unità di ricerca denominata “Trading Desk”, la creazione di campagne pubblicitarie tramite una tecnologia proprietaria, che consente di analizzare le origini e le abitudini degli utenti che visitano con più frequenza i siti delle aziende che fanno uso del sistema.

bid

Il “Real Time Bidding” si basa su una specie di asta virtuale tra il proprietario di un sito internet che dispone dello spazio pubblicitario e l’azienda che desidera acquistarlo, il tutto mediato dai manager di RTB. L’ad exchange inserisce il proprietario del display, ovvero della pubblicità, all’interno di un’asta digitale e, per suo conto, partecipa a una Demand Side Platform, un sistema automatico che si occupa della gestione di svariate offerte prodotte da una serie matematica di logaritmi, inserendo un’offerta per ogni spazio a disposizione. Il valore della proposta varia a seconda di determinati parametri: la posizione che il display andrà ad occupare nel sito, la tipologia di utente a cui il messaggio è destinato e quanto la pubblicità ha influenza sulle modalità di acquisto del prodotto.

Recentemente Mamadigital ha raggiunto un accordo anche con Facebook, che permetterà la crescita del sistema di RTB anche nell’ambito dei social network, contribuendo ad aumentarne notevolmente il successo a livello planetario

Post a comment