BLOG

#FashionDigitalMeet 2014

23 Ott 2014, Posted by Agenzia Digitale Atman in Eventi

La seconda edizione del #FashionDigitalMeet venerdì 24 ottobre presso la sala conferenze del Lanificio Conte a Schio (VI).
Abbiamo il piacere di presentarvi un evento da noi organizzato, per la seconda volta, che si rivolge ai giovani studenti degli Istituti della Moda al fine di potersi confrontare direttamente con gli esperti del settore, lasciando per una volta da parte i libri!
Un confronto interattivo e diretto quindi tra 150 studenti così composti: 44 studenti dell’IIS Ruzza; 17 studenti dell’Istituto Cosmo; 28 studenti dell’Istituto Garbin; 18 studenti dell’Istituto Scotton; 22 studenti dell’Istituto Montagna e circa una ventina di studenti dell’Università IUSVE.

Risponderanno alle loro domande Professionisti del settore a disposizione per l’occasione: Lidia Zocche, Responsabile Servizio Cultura del Comune di Schio; Anna Maria Addante, Dirigente Scolastico IIS Ruzza; Walter Macorig, Università IUSVE Venezia; Ruggero Toniolo, Information System Director Louis Vuitton Italia; Sabina Sergi, HR Recruitment and Developement Manufacture de Souliers Louis Vuitton; Riccardo Capitanio, Presidente Giovani Ascom Confcommercio e Retailer Moda; Irene D’Agati, Fashion Specialist e Blogger; Andrea Rambaldi, fondatore di Fashionart e presidente Sistema Moda Confindustria Padova; Enzo Sisti, Innovation Manager che ricopre per la giornata il ruolo di moderatore.
La modalità di svolgimento sarà molto interattiva e digitale, come piace a noi. Nello specifico si tratta di un BOF – Birds of a Feather – che nasce nella patria dell’innovazione: la Silicon Valley. Inoltre gli studenti potranno porre tutte le loro domande e punti di vista sia in modo diretto che scritti su appositi bigliettini raccolti in un apposito contenitore a loro disposizione; elemento ancora più interessante è la possibilità per tutti gli interessati di intervenire attraverso live post su Facebook tramite l’hashtag #FashionDigitalMeet.
L’evento si presta a trattare temi oggi davvero interessanti come l’occupazione giovanile e le opportunità che la crescente digitalizzazione delle aziende sta portando; le nuove modalità di incontro e contatto tra i giovani e l’ambito professionale; l’evoluzione del settore Moda/Fashion grazie alle opportunità offerte dal Web; il significato e la potenzialità degli “Archivi Vivi”.
Un altro elemento volto a favorire la viralità e la condivisione dell’evento è la diretta in streaming sui canali http://www.ustream.tv/channel/digital-meet o http://www.digitalmeet.it/digitalmeet_eu.
Altro aspetto meritevole di nota per questa giornata è la visita programmata prima dell’evento agli adiacenti Giardini Jacquard e la Fabbrica Alta: di importanza storica per il settore tessile.
Ringraziamo Fondazione Comunica che ha permesso la realizzazione del ciclo di incontri del Digital Meet e che ha messo a disposizione due pullman per agevolare la partecipazione delle scuole.

Post a comment