BLOG

“I miei baci per te”: il nuovo e-commerce romantico di Perugina

06 Feb 2014, Posted by Agenzia Digitale Atman in Eventi

Baci Perugina, che da sempre ha fatto delle frasi ad effetto il segreto del suo successo planetario, mette a disposizione l’e-commerce più romantico della rete: si chiama “I miei baci per te” e permette di personalizzare i bigliettini che avvolgono i famosi cioccolatini made in Perugia al fine di poter regalare a chi si ama una confezione unica, originale ed emozionale.

WeLoveModainItaly-logo - Copia

Da oggi, quindi, basterà collegarsi a www.shop.baciperugina.it e decidere se scrivere un unico messaggio, tanti o una composizione, per creare così un’esclusiva dedica attraverso cui raccontare i propri sentimenti. La scatola verrà, poi, confezionata a mano con cura e dedizione presso la fabbrica del cioccolato Perugina e potrà arrivare direttamente a destinazione in tempo per San Valentino. Un e-commerce che non solo può aiutare a trovare la giusta soluzione per un regalo legato alle ricorrenze più importanti ma che, grazie alla possibilità di creare il proprio dono su misura, permette di stupire. Immaginiamo cosa può significare scartare il Bacio Perugina alla scoperta della frase nascosta e scoprire che arriva direttamente dal cuore della persona che lo ha inviato!

Non possiamo non ricordare ora l’antica tradizione dei Baci: era il 1922 quando Luisa Spagnoli creò il famoso Bacio Perugina. La storia narra che i bigliettini, nascosti all’interno dell’incarto argentato, fossero il modo in cui Luisa e il suo amato Giovanni Buitoni si scambiavano messaggi d’amore. Federico Seneca, direttore artistico di Perugina, decise quindi di aggiungere i bigliettini anche nei baci Perugina destinati al pubblico. Da più di 90 anni i Baci Perugina racchiudono al loro interno aforismi e citazioni che li rendono il dono perfetto per comunicare i propri sentimenti.

Da oggi tali sentimenti grazie a “I miei Baci per Te” (www.shop.baciperugina.it) diventano ancora più importanti, in quanto scritti con il cuore e generati dalle proprie emozioni.

Post a comment